AVVISO PER I FORNITORI DI LAVORI BENI E SERVIZI (split payment)

AVVISO PER I FORNITORI DI LAVORI BENI E SERVIZI

nuove norme pagamento IVA (split payment)

La legge 23 dicembre 2014 , n. 190 (legge di stabilità per l’anno 2015) ha disposto che, a partire dal primo gennaio 2015, il pagamento di lavori, servizi e forniture effettuate nei confronti di enti pubblici avvenga con esclusione dell’IVA (c.d. SPLIT PAYMENT).

In particolare, dal primo gennaio 2015:

il Fornitore continuerà ad emettere regolare fattura con addebito dell’IVA;

il Comune pagherà al Fornitore soltanto l’imponibile e verserà l’IVA direttamente all’Erario, secondo le modalità stabilite dalla normativa.

Dal punto di vista operativo i Fornitori dovranno indicare in fattura la dizione: “scissione dei pagamenti” (ai sensi articolo 17-ter D.P.R. 633/1972).

Non ricadono nel nuovo meccanismo le fatture soggette a ritenuta d’acconto (professionisti).

I Fornitori sono pertanto invitati ad attenersi alle nuove disposizioni normative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.