C.O.C. APECCHIO – Punti di raccolta nel territorio comunale in caso di emergenza

Il C.O.C. Apecchio (Centro Operativo Comunale) comunica i punti di raccolta nel territorio in caso di forte sisma o altra emergenza

APECCHIO 

area 1 Area viale di Velluto a fianco sala polivalente

area 2 Area parco Biscubio

area 3 Area sosta camper (Market Collesi)

area 4 Area Catani (ex mulino)

area 5 Area campo sportivo zona artigianale

 

SERRAVALLE DI CARDA 

area 6 Piazzetta Ca’ Pazzaglia

area 7 Piazzale ex distributore

area 8 Giardini pubblici Pian di Trebbio

 

VALDARA 

area 9 Bivio Valdara (parcheggio campetto sportivo)

 

COLOMBARA 

area 10 Zona adiacente SP 28 (bivio Col Papa)

 

Norme di comportamento in caso di terremoto

DURANTE LA SCOSSA

Cerca riparo all’interno di una porta

sotto una trave, un arco, in prossimità di un muro portante. Se rimani al centro della stanza potresti essere ferito dalla caduta di vetri, soffitti, intonaco o altri oggetti.

Cerca riparo sotto un tavolo robusto

Sotto una trave, un arco o sotto il banco se sei a scuola

Non precipitarti fuori dalle scale

Con i balconi e le terrazze, le scale sono la parte più debole ed insicura dell’edificio

Non usare l’ascensore

Potresti rimnere bloccato all’interno

Se sei in auto

ferma il veicolo ai lati della strada possibilmente lontano dalle linee elettriche. Esci dall’auto e cerca un luogo sicuro.

Non sostare sui ponti

DOPO LA SCOSSA

Esci alla fine della scossa

e fai attenzione agli oggetti caduti in terra per non ferirti

Cerca un luogo sicuro

Possibilmente in uno spazio aperto

Non bloccare le strade

Lasciale libere per i mezzi di soccorso e usa l’auto solo in caso di assoluta necessità

Non ostacolare i soccorsi

congestionando i sistemi di comunicazione con telefonate, internet etc.

 

 

COSA TENERE A PORTATA DI MANO

  • Copie dei documenti personali
  • Contatti di emergenza e dei familiari
  • Pen drive USB con le documentazioni più importanti (documenti e schede sanitarie)
  • Copia delle chiavi di casa e della macchina
  • Denaro contante (anche 100 euro sono sufficienti)
  • Mappa dei luoghi circostanti (non è detto che i luoghi dopo un terremoto siano facilmente riconoscibili)
  • Acqua potabile (almeno 1 litro in ogni zaino)
  • Kit di pronto soccorso
  • Torcia a batterie o ricaricabile a molla
  • Materiale per la sanificazione e l’ igiene personale (gel disinfettante, sapone e un asciugamano)
  • Cibi a lunga conservazione (cioccolato, miele, gallette)
  • Medicine generiche e copia di ricette per farmaci particolari (per esempio chi prende cardioaspirina)
  • Accendini (almeno 2)
  • Coltellino multiuso (i tipici coltellini svizzeri)
  • Batterie di riserva (almeno 4)
  • Una radio portatile per essere aggiornati su comunicazioni alla popolazione
  • Blocknotes con piano di emergenza o di evacuazione (chi avvisare, chi chiamare, a chi fare riferimento)
  • Un telefono cellulare con caricabatteria a celle solari o batterie di riserva
  • Pochi giochi per bambini di piccole dimensioni

 

COC aree raduno apecchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.