Incontro informativo “Garanzia Giovani politiche attive per l’occupazione giovanile”

Segnaliamo un’iniziativa promossa dalla Provincia di Pesaro e Urbino ed i Comuni del territorio nell’ambito dei servizi per l’impiego e la formazione professionale.
INVITO all’incontro informativo organizzato in collaborazione tra il ns Comune, Assessorato alle Politiche Giovanili ed il Comune di Piobbico per il 30 ottobre p.v. Centro di Aggregazione Giovanile ore 16:30 con la speranza che possano scaturirne indicazioni interessanti per le attività presenti e future:
la Provincia di Pesaro e Urbino nell’ambito delle iniziative da tempo intraprese al fine di promuovere la diffusione dei servizi per l’impiego e della formazione professionale,  organizza nei prossimi mesi di ottobre e novembre una serie di incontri pubblici nel territorio, d’intesa con i Comuni, per l’analisi e l’approfondimento di “Garanzia Giovani”, il Piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile che sortirà evoluzioni di vasta portata nelle realtà territoriali.  

Il progetto, indirizzato ai giovani tra i 15 e i 29 anni rappresenta uno strumento di grande rilevanza per le nuove generazioni che oggi più che mai fronteggiano complessità e problematiche  nel percorso d’inserimento professionale.

L’intento è dunque quello di  fare il punto su questa importante iniziativa Europea la quale prevede che i giovani ricevano un’offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, di apprendistato o di tirocinio o altra misura di formazione entro quattro mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema di istruzione formale.
La Commissione Europea ha approvato lo scorso 12 luglio il programma operativo italiano della Garanzia Giovani. Per una volta, l’Italia arriva tra i primi. Ma è indispensabile che 
i giovani siano messi al corrente di questa opportunità.

Attualmente risulta attivo il portale che consente di aderire alla Garanzia Giovani e fissare un appuntamento con i Servizi per l’impiego. Questi ultimi  dopo i primi colloqui finalizzati a ricostruire il background del soggetto iscritto provvedono con l’interessato alla firma del Patto di servizioQualora appaia necessario un ulteriore approfondimento, entro 4 mesi dal primo incontro, e ove ritenuto opportuno i Centri per l’Impiego si occupano di organizzare  un incontro con altri operatori per un colloquio più specializzato, al fine di costruire un progetto specifico: il Piano d’azione individuale, che, a seconda dei casi, sarà incentrato sul reinserimento scolastico, l’inserimento in attività formative formali e non, l’inserimento lavorativo o l’autoimpiego. 

Un tragitto condiviso, calibrato sulle specifiche esigenze di ogni giovane, l’esame di ogni specifica situazione e l’individuazione della giusta strada su cui indirizzare il soggetto che beneficerà delle risorse. Tutto ciò in modo da non disperdere le opportunità derivanti da questa iniziativa. 

Nel contempo è altresì indispensabile che le imprese siano messe al corrente di questa opportunità: Garanzia Giovani prevede importanti agevolazioni per le imprese che assumono attraverso un sistema di assegnazione di bonus  erogato dall’Inps  e diversificato in funzione della tipologia di contratto con cui avviene l’assun
zione, delle caratteristiche del giovane e delle differenze territoriali.

La Provincia di Pesaro e Urbino ha dedicato una pagina web al Ciclo di incontri informativi  sul Piano europeo GARANZIA GIOVANI.
http://www.provincia.pu.it/comunicazione/campagne-di-comunicazione-2014/garanzia-giovani/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.